LE NOTTI DI INTENSITÀ LUNARE, il passaggio della Montagna

” Le Notti di Intensità Lunare si rigenerano osservando i propri occhi rigenerarsi all’istante “

Gli occhi potenti e magnetici attraggono il richiamo della Luna che attenta e decisa risponde alla VOCE DELLO SGUARDO.

Gli occhi emanano sapore e lo sguardo si intensifica di forte Potenza. L’attrazione degli occhi al richiamo della Luna gratifica il sapore. Forte è la Montagna, quando gli occhi puntano verso Nord e la Stella più brillante segue la traiettoria di una traccia già impressa sulle rocce.

Gli Occhi, la Luna, la Montagna e la Notte si uniscono in un Canto di Energia di uguale Intensità e il tremare scuote la Terra con spaccature profonde e laceranti all’aprirsi di Nuovi Stati Energetici.

Gli occhi si impossessano di tutto ciò che ammirano e si posano e la Luna canta la loro compagnia diretti insieme nel Viaggio Astrale in uno spostamento Cosmico che li portano distanti da tutto ciò in cui si trovano.

Gli occhi e la Luna si guardano intensamente e non possono più distogliersi da loro stessi. La Notte emerge perenne e il Giorno scompare nella sua profondità.

La Notte allora parla agli occhi e alla Luna, investe un ruolo di magnifica potenza e ricopre la sua sovranità ovunque fino ad amare gli Occhi e la Luna con intensità profonda da sovrastare il Cosmo e la sua Immensa Potenza.

Gli Occhi, la Luna, la Notte e la Montagna, la Vetta più significativa dell’Intera Esistenza !

© ® Il canto degli occhi – Federica Pedullà
© ® Copyright 2015 – 2020 – All rights reserved – Tutti i diritti riservati – Marchio registrato MECPLM