HO VISTO L’INVERNO!

Bussa alla porta l’Inverno, ma non rispondo, sono troppo intorpidita, cola l’ORO dalla mia finestra e il BLU si intreccia ai miei spasmi. Bussa insistentemente ancora e poi di nuovo l’Inverno freddo e incolore, al suo ennesimo tentativo, decido di farmi avanti e aprirgli la porta, ho deciso, ho deciso, decido e la porta, la porta ora è aperta e sboccia una forte tenerezza, mi chiama Amore, l’Inverno ed Io non so resistere, mi sciolgo come neve al sole e rispondo con ardore al suo splendido sguardo dall’emozione dolce e attenta e così decido di riposare nel suo cuoricino, mi tolgo le pantofole e metto via il pigiama, non dormo più come un tempo, perché ormai riposo nel suo Intento, l’Intento di essere me stessa e mentre mi coccola con semplicità, Io mi gratifico di tutte le sue meraviglie.

Quando l’Inverno bussa alla porta, sorprendo il mio Avvenire, i riflessi di Luna colorano il mio Cielo, l’Aurora si tuffa nel Mare e i Delfini danzano su rose innevate, le onde si muovono senza parlare e la Mano dell’Oceano tocca le guance della Luna e la Luna chiama il Sole dentro al suoi Giardini.

Quando l’Inverno bussa alla porta, i Giardini del Sole irrorano l’esaltante alchimia.

© ® Il canto degli occhi – Federica Pedullà
© ® Copyright 2015 – All rights reserved – Tutti i diritti riservati – Marchio registrato MECPLM

THANK YOU FOLLOWERS SO MUCH! Federica Pedullà